Altri case studies in evidenza

Internet of Things: dispositivi sicurezza smart

Ideazione, progettazione e sviluppo di un nuovo dispositivo di sicurezza IoT tramite applicazione della metodologia TRIZ

Gestione ottimale del magazzino

Analisi dei processi di magazzino al fine di incrementare l’efficienza interna e la frequenza di consegna

Processi produttivi 4.0

Analisi, progettazione e delivery della soluzione per la trasformazione dei processi produttivi in ottica Industria 4.0

Nuove tecnologie per l’estrazione di zucchero

Settore: Agroalimentare
Servizio: Ricerca e sviluppo

Analisi, studio e verifica dell’utilizzo di un materiale a base grafenica per l’estrazione di zuccheri da polpa di frutta e progettazione impianto prototipale.

Esigenza

L’azienda, presente da oltre 20 anni nel settore alimentare, con sede a Vicenza, svolge attività di produzione e commercio di prodotti alimentari esclusivamente provenienti da agricoltura biologica. Con un fatturato di oltre 100 M€, rappresenta una delle principali realtà produttive nel territorio Veneto. Nell’ambito delle proprie attività di ricerca e sviluppo, ha commissionato a Warrant Innovation Lab un progetto di ricerca specializzato riguardante l’utilizzo materiali ultrafiltranti a matrice grafenica per il processo di estrazione di zuccheri da polpa di frutta, al fine di evitare l’utilizzo di sostanze chimiche nei loro processi.

Soluzione

Lo studio condotto ha analizzato diversi materiali a base grafenica idonei al processo di filtrazione della polpa di frutta e ha effettuato verifiche preliminari di applicabilità ad un processo industriale. Tale studio, avendo avuto esito positivo, ha comportato un ulteriore step di progettazione di un impianto prototipale.

Benefici

  • Eliminazione di ogni sostanza chimica dal processo di estrazione.
  • Innovazione sostanziale di processo.
  • Introduzione di materiali di nuova generazione in processi consolidati.

Mettici alla prova

Raccontaci gli obiettivi della tua impresa, ti proporremo soluzioni su misura per le tue necessità