Altri case studies in evidenza

Smart city: monitoraggio della qualità dell’aria

Introduzione di un sistema economico e capillare per il monitoraggio della qualità dell’aria

Nuovi materiali schermanti per l’edilizia

Introduzione di materiali innovativi per l’edilizia con proprietà di schermatura campi elettromagnetici

Progettazione FEM

Progettazione FEM (Finite Element Method) per la realizzazione di macchine industriali

Machine Learning per macchine utensili

Settore: Manifatturiero
Servizio: Innovation advisory

Progettazione e sviluppo di tecnologie innovative di autoapprendimento e settaggio automatico di macchine utensili industria 4.0.

Esigenza

L’azienda è PMI romagnola (fatturato ca. 40 M€), specializzata nella progettazione e produzione di macchine utensili per il settore Oil & Gas. L’azienda ha deciso di investire nell’automazione intraprendendo un programma ambizioso per lo sviluppo di una nuova generazione di macchine a settaggio automatico ed adattivo.

Soluzione

Il nostro intervento si è sviluppato in diverse fasi, dall’analisi di mercato per identificare le esigenze degli utilizzatori e l’offerta della concorrenza fino alla validazione del prototipo in ambiente di test, passando per lo scouting e lo sviluppo della tecnologia. La soluzione innovativa, basata su sensori elettronici, algoritmi di simulazione numerica ed autoapprendimento, è stata ideata per sviluppare una nuova generazione di macchine utensili industria 4.0, che possano operare anche in ambienti di lavoro ad alto rischio con il minimo intervento dell’operatore. 

Benefici

  • Incremento del fatturato (+5%) e della quota di mercato tramite introduzione di una nuova linea di prodotto.
  • Leadership di mercato e benchmark di riferimento.
  • Tecnologia industria 4.0, di facile utilizzo anche da parte di operatori non specializzati.

Mettici alla prova

Raccontaci gli obiettivi della tua impresa, ti proporremo soluzioni su misura per le tue necessità