Altri case studies in evidenza

Smart city: monitoraggio della qualità dell’aria

Introduzione di un sistema economico e capillare per il monitoraggio della qualità dell’aria

Nuovi materiali schermanti per l’edilizia

Introduzione di materiali innovativi per l’edilizia con proprietà di schermatura campi elettromagnetici

Progettazione FEM

Progettazione FEM (Finite Element Method) per la realizzazione di macchine industriali

Analisi microscopica dell’interazione fluido-superficie

Settore: Beni di largo consumo
Servizio: Open Program

Esigenza

L’analisi dei fenomeni di interazione tra fluidi e superfici si sta spostando verso dimensioni sempre più ridotte (microscala). Spesso sono i difetti microscopici a determinare il successo o l’insuccesso delle lavorazioni industriali: questo aspetto determina l’esigenza di analizzare e misurare i fenomeni microscopici, già nelle attività inziali di ricerca e progettazione.​

Soluzione

La soluzione, basata sull’elaborazione dettagliata dei risultati della microtomografia a raggi X (microCT), può essere pensata come un «occhio» che consente di analizzare i fenomeni di interazione tra fluidi e superfici di materiale poroso a livello microscopico. Attraverso strumentazioni specializzate, è possibile ricostruire in 3D oggetti digitalizzati, che possono quindi essere analizzati con altissima risoluzione (fino a 1 micron).

Benefici

  • Multidisciplinarità​ e versatilità di applicazione
  • Estrema precisione di visualizzazione​
  • Possibilità di acquisire un vantaggio competitivo rilevante

Possibili applicazioni

  • Automotive
  • Edilizia
  • Aerospaziale
  • Alimentare
  • Farmaceutico

Mettici alla prova

Raccontaci gli obiettivi della tua impresa, ti proporremo soluzioni su misura per le tue necessità